T-Blog

Speciale retail: la galvanica.

La galvanizzazione è una tendenza sempre più diffusa all’interno dei nuovi format, è un processo chimico con il quale si possono ottenere eleganti effetti sui metalli.

Il processo viene chiamato in diversi modi in base al metallo utilizzato per il film protettivo: le galvanizzazioni più utilizzate dai designers sono la nichelatura, l’ottonatura, l’argentatura e la doratura (foto titolo).

Molto apprezzata nell’arredamento moderno dai luxury brand della moda è anche la brunitura.

Questo processo consiste nel rivestire il manufatto con un sottile strato di film di ottone reso scuro attraverso l’immersione dell’oggetto in un bagno di carbonato basico di rame e ammoniaca.

La brunitura può essere realizzata con differenti varianti di intensità di scuro: si possono così ottenere neri lucidi, nero grafite, grigio-acciaio, bronzo-antico, ecc…

La bronzatura invece consiste nel rivestire il manufatto con un sottile strato di film di bronzo.

La bronzatura, per il tipico colore che la caratteristica, è utilizzata enormemente nel settore dell’arredamento in quanto si abbina perfettamente con i colori caldi del legno, grazie all’effetto “vintage” che ne consegue.

Tecnoshops sempre attenta allo sviluppo di nuovi materiali, ha inserito tra i suoi campionari oltre 30 varianti di finiture metalliche a disposizione di architetti e designer di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =