T-Blog

3 cose che devi sapere per aprire o rinnovare in Russia.

Chi lavora in Russia sa perfettamente che ci sono tantissimi costi nascosti che vengono sottovalutati al momento della realizzazione del business plan e che fanno perdere tempo ed energie (e quindi soldi) inaspettati. Qualche esempio? Se avete un lavoro di ristrutturazione da effettuare sappiate che la maggior parte delle volte non vengono rispettati né costi (già alti) né tempistiche (già lunghe).

Il brand deve supportare il “local partner” anche nell’ipotesi di una gestione del tutto indipendente, affinché l’arredamento e l’allestimento risultino in linea con gli standard qualitativi imposti.

Ecco allora 3 cose che devi sapere per aprire in Russia:

  1. Trovare persone di fiducia. Per aprire o rinnovare un punto vendita in Russia è necessario affidarsi ad un’azienda consolidata e trasparente. L’importanza è il trovare persone di fiducia che curino i vostri interessi senza “fregarvi” soprattutto se si sceglie una produzione locale per evitare i pesanti dazi doganali. Non basterebbe un’enciclopedia per descrivere tutte le storie finite male che abbiamo visto.
  2. Parlare la lingua. Non è un’impresa semplice, in quanto richiede del tempo, forza di volontà e passione per un mondo completamente diverso dal nostro ma senza la conoscenza del russo le complicazioni aumentano e le barriere diventano ancora più difficili da superare. È importante saper comunicare con i vostri “local partner”, cogliere contenuti e sfumature di un discorso.
  3. Gestire e controllare. Negli ultimi anni la manodopera interna è cresciuta tanto ma la gestione dei progetti risulta ancora spesso approssimativa e limitata.
    Per chi intende entrare nel mercato russo non risulta una novità né un aspetto troppo problematico tuttavia è indispensabile considerare ogni singola fase di produzione dello stesso, in quanto ciascun passaggio può diventare un ostacolo difficile da superare e può comportare un costo considerevole.

Pertanto, avere un referente locale in grado di controllare quotidianamente l’avanzamento dei lavori diventa quindi di fondamentale importanza.

A dare slancio internazionale a grandi progetti, esistono aziende in grado di aiutare i brand Italiani a superare le difficoltà di questo mercato nella realizzazione dei loro spazi, dalla progettazione alla realizzazione, gestendo aperture multiple e opere chiavi in mano anche attraverso una produzione locale.

Se stai pensando di aprire o rinnovare in Russia forse potrebbe interessarti anche il seguente articolo:

leggi: Aprire o rinnovare in Russia. Ora è il momento giusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 1 =