T-Blog

Amazon Style. Il primo negozio fisico di moda di Amazon.

Se da una parte molti brand hanno spostato il proprio focus dal Retail all’e-commerce c’è anche chi percorre anche la strada contraria e quando si tratta di un big come Amazon la dice lunga su quanto ancora gli store fisici giochino un ruolo fondamentale.

Amazon lo scorso anno ha superato Walmart come rivenditore di abbigliamento n. 1 negli Stati Uniti, secondo la ricerca Wells Fargo , che ha stimato un fatturato di 45 miliardi di dollari per i ricavi di abbigliamento e calzature di Amazon nel 2021.

Il gigante dell’e-commerce ha annunciato giovedì che lancerà Amazon Style, un negozio che unisce l’esperienza tecnologica dell’azienda con il desiderio persistente di alcuni acquirenti di poter ancora toccare e provare gli articoli.

L’apertura è prevista entro la fine dell’anno presso The Americana at Brand a Glendale, in California. Un complesso di negozi, ristoranti e divertimenti.

Il negozio consente ai clienti di scansionare il codice QR di un articolo per visualizzarne le dimensioni, i colori, le valutazioni complessive dei clienti e altri dettagli del prodotto tramite l’app Amazon Shopping.

Premendo un pulsante, possono aggiungere l’articolo in un camerino o inviarlo direttamente al banco di ritiro.

Amazon Style supporterà anche Amazon One, che consente ai clienti di effettuare pagamenti utilizzando la tecnologia di riconoscimento del palmo.

L’amministratore delegato di Amazon Style, Simoina Vasen, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di presentare Amazon Style, il nostro primo negozio di moda fisico in cui i clienti possono trovare una selezione di abbigliamento, scarpe e accessori da donna e da uomo.

Amazon Style unisce il meglio dello shopping su Amazon, ottimi prezzi, selezione e convenienza – con una nuovissima esperienza di acquisto in negozio creata per ispirare.

“I clienti possono sfogliare i marchi che conoscono e amano, scoprendo anche designer nuovi ed emergenti in centinaia dei migliori marchi in tutto il negozio.

“Utilizzando l’app Amazon Shopping, i clienti possono inviare gli articoli in un camerino, dove possono utilizzare un touchscreen per sfogliare più opzioni, valutare gli articoli e richiedere più taglie o stili che vengono consegnati direttamente nella loro camera in pochi minuti”.

La personalizzazione è fondamentaleGli algoritmi di apprendimento automatico producono consigli in tempo reale per i clienti mentre acquistano e scansionano gli articoli. I clienti possono anche ottenere un’esperienza più personalizzata e raffinata condividendo preferenze di stile, vestibilità e altro ancora.

Nell’ottobre dello scorso anno, Amazon ha ampliato la sua presenza fisica nel Regno Unito aprendo il suo primo Retail outlet a 4 stelle presso il centro commerciale Bluewater vicino a Dartford, nel Kent.

Il concetto di negozio a 4 stelle vende esclusivamente prodotti con quattro o più stelle, i più venduti e prodotti nuovi e di tendenza sul sito Web di Amazon.

Amazon sta accelerando il processo di stare al passo con le moderne esigenze degli acquirenti indaffarati attraverso tecnologie e servizi avanzati anche nel settore Retail. Farà paura questo ai più affermati brand?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − 3 =