T-Blog

Come abbiamo trasformato la Piazza Rossa in 25 anni tra moda e ristorazione.

La si può considerare una delle piazze più famose al mondo con le sue guglie colorare e il suo muro rosso che circonda il Cremlino.

Metà ogni anno di milioni di turisti è da sempre il simbolo della capitale russa.

Con i suoi 700 metri di lunghezza e 130 di larghezza, la Piazza Rossa è uno spazio immenso, circondato da edifici di stili ed epoche architettoniche diverse. Tutto ciò le conferisce un fascino incredibile, nonché una forte energia, che diventa quasi tangibile attraversandola a piedi, da nord a sud, lasciandosi trasportare da ciò che quelle costruzioni hanno da raccontare.

A sinistra, in tutta la sua imponenza, si estende il GUM, che per eleganza e maestosità potrebbe sembrare un museo o la sede di qualche istituzione. Si tratta invece di un gigantesco centro commerciale, il più antico della nazione, di ben 80.000 m2 suddiviso in tre gallerie di tre piani l’una.

Dentro trovate tutte le boutique delle grandi firme, negozi di moda e artigianato locale, bar, ristoranti, gelaterie…come se il ventunesimo secolo fosse stato impacchettato in uno scrigno del 1800.

Quando nel 1992 misi piede per la prima volta in questo paese era molto diverso da come lo vediamo oggi. Il paese era in preda a una crisi costituzionale.

Mancavano anche le cose più elementari, mi sentivo come andato indietro nel tempo, il pese era rimasto fermo per anni rispetto al resto del mondo ma si respirava una gran voglia di guardare verso l’occidente e soprattutto verso l’Italia.

Durante un meeting di lavoro ebbi la fortuna di conoscere in un piccolo ufficio del Gorky Park colui che oggi è uno tra i più grandi distributori di Luxury Brand di tutto il paese, il sig, Mikhail Kusnirovich titolare oggi dell’azienda Bosco di Ciliegi e licenziatario dei grandi magazzini Gum.

Un personaggio con un grande carisma e forte spirito imprenditoriale che lo hanno spinto ad investire. Così nel 1993 realizzammo insieme il primo lavoro, era un lavoro semplice ma ricordo che portammo tutto il materiale dall’Italia: cartongesso, viti, silicone. Era difficile trovare qualsiasi cosa.

Oggi Mosca è in cima alla lista delle città più costose per il terzo anno consecutivo.

I russi sono rinomati per la loro passione nei confronti dei beni di lusso, soprattutto quelli che portano il marchio del made in italy, simbolo di qualità, eccellenza, gusto a raffinatezza.

Al Gum, il gigantesco tempio dello shopping di lusso moscovita  il made in Italy la fa da padrone. Al suo interno dal 1993 ad oggi abbiamo realizzato oltre 200 boutique per i più grandi brand internazionali.

Boutique di lusso come Alberta Ferretti, Armani, Twin Set, Moschino, Max Mara, Etro, Valentino, Pinko, Sergio Rossi, Pollini, Ermanno Scervino, Giuseppe Zanotti, e molti altri ci hanno permesso di esportare l’alta moda italiana nella capitale russa attraverso esecuzioni di alto livello frutto di un’attenta qualità.

Mentre progetti di successo come Bosco Bar, Bosco Caffè e Grastonom N.1 hanno contribuito negli anni a qualificare la ristorazione italiana di altissimo livello nella capitale. La Russia ama la cucina italiana nonostante sia lontana dal Belpaese, geograficamente e culturalmente parlando.

Nel 1993 abbiamo realizzato la prima boutique nella splendida piazza Rossa, da allora Tecnoshops non ha mai smesso di credere in questo paese, affiancando i grandi brand internazionali nello sviluppo dei loro progetti.

Chi lavora in Russia sa perfettamente che ci sono tantissimi costi nascosti che vengono sottovalutati al momento della realizzazione del business plan e che fanno perdere tempo ed energie (e soldi) inaspettati.

Tecnoshops è l’azienda italiana con maggiore esperienza nel settore Retail in Russia e un punto di riferimento per tutti i brand.

Noi aiutiamo i clienti a trovare le soluzioni più convenienti per produrre localmente evitando i pesanti dazi doganali.

Denis Giovanelli_CEO Tecnoshops

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 3 =